Parliamo di alimentazione

Così come in acquario, nel laghetto, l’alimentazione ha una funzione primaria per il benessere dei nostri amici animali. Ma vediamo perché la scelta di un mangime di qualità risulterà essere l’anello fondamentale per tutto il sistema laghetto.
1) Il cibo di qualità rafforza le difese immunitarie dei pesci, rafforza la muscolatura e ne risalta i colori.
2) Il cibo di qualità riduce lo scarto a vantaggio del sistema filtrante qualunque esso sia.
3) Il cibo di qualità, grazie ai rapporti tra gli ingredienti, sopperisce alle necessità nutritive di ogni singolo animale in tutte le stagioni dell’anno e in tutte le fasi della loro crescita.
4) Il cibo di qualità sera è privo di conservanti e coloranti e grazie all’impiego di farine sostenibili, è più vicino all’ambiente.
Ricordiamo che nel laghetto, unitamente alle somministrazioni di cibo, partecipa alla dieta dei nostri pesci tutto quello che la natura offre: insetti, larve acquatiche, alghe, germogli di piante. Tutto ciò non sarà mai sufficiente per il sostentamento degli animali. Questa “regola” sarà sempre da applicare in tutti quei laghetti di piccole e medie dimensioni e comunque diversi da quelli naturali che per effetto della loro grandezza e struttura invece, saranno capaci di fornire cibo a sufficienza ovviamente con un certo grado di selezione naturale degli animali...
Mangimi in fiocchi, stick, granuli, coestrusi. Ma quali scegliere?
In primis, la scelta del mangime dipende dallo stadio di crescita dei nostri ospiti. Nelle prime fasi dell'accrescimento, opteremo sempre per un mangime in piccoli granuli da alternare con un mangime fioccato. Nelle fasi successive tutte le tipologie di mangime che sceglieremo per diverse forme e caratteristiche nutrizionali saranno necessariamente semi galleggianti. Questa caratteristica ci permetterà di non somministrare mangime più del necessario, in quanto carpe Koi, carpe regina, carpe a specchi, tinche, pesci rossi, Leucischi, e Cavedani sono soliti arrivare in superficie a consumare il pasto o mezz'acqua soprattutto nelle stagioni più tiepide e calde.
Nei mesi tardo autunnali e o invernali quando i pesci Ciprinidi sono soliti scendere in profondità l’impiego di un mangime affondante, appositamente studiato, aiuterà i nostri amici a superare il “riposo” invernale.
Alimentare le carpe koi - Sera  linea Koi 
Alimentare i pesci storioni - Sera  Stor pellets Nature
Alimentare i pesci rossi - Sera  linea Goldy Nature

Qualità dell'Acqua del Laghetto

Alimentazione per i pesci da laghetto

Il Filtraggio nel laghetto

    sera logo

    Il tuo personal trainer per il benessere dei tuoi pesci, rettili e anfibi

    Cerca nel sito

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.